agharahim studente

Vive a Baku, è nato lo stesso giorno in cui è iniziata l’invasione delle truppe armene e russe in Azerbaijan. “Per anni la propaganda di stato ha veicolato messaggi di disprezzo verso gli armeni. Io non ci ho mai creduto e non vedevo l’ora di incontrare uno di loro per capire se fosse diverso da me. Quell’incontro mi ha cambiato e ho capito che avrei dovuto fare qualcosa perché quello che io ho visto lo vedessero anche gli altri”. Da studente universitario è diventato leader di un movimento sociale di protesta che si impegnava attraverso manifestazioni pacifiche per combattere la propaganda e cambiare la mentalità del proprio paese. Oggi è un famoso rapper in Azerbaijan e continua a portare il suo messaggio anche attraverso la musica.

 

He lives in Baku and he was born on the same day that Armenian and Russian troops invaded
Azerbaijan. “For years State propaganda propagated contempt against the Armenians. I never believed in it and I looked forward to meeting one of them to see if he was different from me. When that meeting took place, it changed me and I realised that I had to do something so that what I saw, other could people see too “. When he was a university student, he became a leader of a social protest movement committed to fighting propaganda and changing the mentality in his country through peaceful demonstrations. Today, he is a famous rapper in Azerbaijan and continues to disseminate his message through music.